Film Cult a Rai4 dal 23 Aprile 2017


RAI 4 SI FA CULT CON UN CICLO DI FILM, MOLTE LE PRIME VISIONI ASSOLUTE!

Rai 4, dal 23 aprile ogni domenica dalle 21:15 presenta il cinema “cult”, in tutte le sue declinazioni tematiche e di genere. Il ciclo di film accompagnerà gli spettatori per ben sette settimane dal 23 aprile e ogni domenica dalle 21:15 – due film legati da un comune denominatore, che potrà essere il tema trattato, l’ambientazione o perfino il regista.
Fiore all’occhiello del Ciclo Cult sono le prime visioni assolute che caratterizzeranno la rassegna, a cominciare da Victoria (2015), incredibile crime ambientato tra le strade della capitale tedesca e sviluppato in un unico piano sequenza, vincitore dell’Orso d’argento al 65° Festival di Berlino. Il film diretto da Sebastian Schipper sarà proposto il 23 aprile in seconda serata, preceduto da Lo sciacallo – Nightcrawler (2014), imperdibile noir, anch’esso di ambientazione metropolitana, con Jake Gyllenhaal, che viene trasmesso per la prima volta integrale in prima serata.
Domenica 30 aprile serata dedicata all’eccentrico regista Wes Anderson, con i suoi più recenti lungometraggi: alle 21:15 il vincitore di 4 Oscar Grand Budapest Hotel (2014), a seguire Moonrise Kingdom (2012) con Bill Murray, Bruce Willis ed Edwart Norton.
Il cinema fantastico iberico è protagonista dell’accoppiata cult del 7 maggio con l’ironico fanta-horror in prima visione assoluta Le streghe son tornate (2013), diretto da Alex de la Iglesia, seguito dalla fiaba macabra Il Labirinto del Fauno (2006) di Guillermo Del Toro, premiato con 3 Oscar.
Le prime visioni continuano domenica 14 maggio con Lei (2013) di Spike Jonze, Oscar alla sceneggiatura nel 2014, seguito da un altro sci-fi dal sapore filosofico che mette al centro della storia un’intelligenza artificiale, Eva (2011) di Kike Maillo. È in prima visione anche il primo film del 14 maggio, The Grandmaster (2013) biografia del grande Ip Man, qui interpretato da Tony Leung e diretto da Wong Kar-Wai, seguito dalla biografia di un mito delle arti marziali, Jean Claude Van Damme, anche protagonista del singolare biopic JCVD – Nessuna giustizia (2008) di Mabrouk El Mechri.
Due prime visioni assolute, domenica 28 maggio, con la fantascienza distopica e multidimensionale: alle 21:15 The Congress (2013), un originale mix tra live action e animazione interpretato da Robin Wright e diretto dal regista di Valzer con Bashir Ari Folman. A seguire, il thriller dai risvolti fantascientifici Coherence – Oltre lo spazio tempo (2013), diretto da James Ward Byrkit.
Domenica 4 giugno, ultimo appuntamento con Ciclo Cult, che propone in prima serata Come vivo ora (2013) di Kevin Macdonald e in seconda Frequencies (2013) di Darren Paul Fisher, entrambi in prima visione assoluta e accomunati da una originale declinazione fanta-distopica del genere sentimentale.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: