SABATO 13 APRILE L’ANTEPRIMA NAZIONALE DEL FILM-DENUNCIA SUI CAMPI DI LAVORO DELLA COREA DEL NORD “CAMP 14. TOTAL CONTROL ZONE” #Pordenone

Camp 14 - Total Control Zone

NELLA PENULTIMA GIORNATA DI FESTIVAL, SABATO 13 APRILE, SPICCA L’ANTEPRIMA NAZIONALE DEL FILM-DENUNCIA SUI CAMPI DI LAVORO DELLA COREA DEL NORD “CAMP 14. TOTAL CONTROL ZONE” DEL REGISTA TEDESCO MARC WIESE: PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA IL PLURPREMIATO DOCU-FILM (RECENTE IL GRAN PRIX AL FESTIVAL DI GINEVRA) SULLA SCONVOLGENTE TESTIMONIANZA DI SHIN DONG-HYUK – FIGLIO DI DUE PRIGIONIERI POLITICI NORD-COREANI, NATO CON LO STATUS DI PRIGIONIERO POLITICO E VISSUTO IN UN CAMPO DI RIEDUCAZIONE FINO ALLA FUGA, ALL’ETA’ DI 23 ANNI. SHIN E’ L’UNICO PRIGIONIERO MAI FUGGITO DA UNA ‘ZONA DI CONTROLLO TOTALE’

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: