CIRKUS COLUMBIA apre 22° edizione del Trieste Film Festival

Sarà CIRKUS COLUMBIA, del premio Oscar Danis Tanović (con No Man’s Land, nel 2002) ad aprire la 22° edizione del Trieste Film Festival diretto da Annamaria Percavassi (20-26 gennaio).
Tanović torna nella ‘sua’ Jugoslavia, nei giorni precedenti la guerra del ’91, raccontando una storia di solitudine e amicizia, tratta dall’omonimo esordio letterario del giornalista croato Ivica Ðikić. Attore principale di CIRKUS COLUMBIA è Miki Manojlović, celebre ‘volto’ dei film di Kusturica e Paskaljević; al suo fianco, Mira Furlan, una delle più note attrici della ex-Jugoslavia, ma conosciuta al grande pubblico per i ruoli interpretati nelle serie televisive LOST e BABYLON 5.
“Mi attirava fare un film su questo periodo prebellico perché mi interessava la vita di queste persone normali all’avvento di un grosso rivolgimento storico, delle bufere della Storia. Volevo mostrare come stessero immemori nello spazio ristretto fra pace e guerra … Mi interessava anche come l’uomo della porta accanto potesse diventare un guardiano di campo, un torturatore, un assassino… Qualche volta sento che nel 1992, quando cadde il comunismo, ci siamo ritrovati sul bordo di un abisso. Il resto del mondo guardava in silenzio dall’altra parte. Siamo stati costretti a saltare, ma non siamo arrivati dall’altra parte. Stiamo ancora cadendo.” (D. Tanović)
Tanović sarà presente a Trieste.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: