Social Movie Producing, fare film nell’epoca dei social network

Quale concetto si impone nel modello del social network? L’imperativo del “mi piace”, della conquista del “mi piace”.

Predomina l’equazione quantitativa popolare = bello.

Avete presente il capannello che si crea di fronte ad un incidente stradale? E’ un luogo pieno di “spettatori” ma si può dire che lo “spettacolo” sia bello?

Amazon* e Warner* si inseriscono in questa logica contemporanea inaugurando gli Amazon* studios* (studios.amazon.com) offrendo 1 milione di dollari come primo premio per il miglior film del 2011.

Scrivi una sceneggiatura, posta un film da testare, ascolta il feedback del pubblico, modifica la storia, cambia gli attori: così nasce il vero film di successo.

L’arte del cinema (anche l’ultima briciola che ne era rimasta) in questa processo è sparita completamente, il concetto di creatore che realizza seguendo la sua idea e di un pubblico che col suo gusto decide se apprezzarla ad opera già realizzata potrebbe essere agli sgoccioli.

Cristiano Zanca

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: