Suso Cecchi D’Amico

L’ultimo giorno della XXIX edizione del Premio Internazionale alla miglior sceneggiatura  “Sergio Amidei” sarà un giorno triste per la scomparsa della sig.ra Suso Cecchi D’Amico, che io ricordo con affetto per tutti i consigli e l’aiuto che, insieme agli altri membri della Giuria del Premio Amidei, mi ha sempre dato…

Ricordo la sua ospitalità. Ogni anno per la riunione della Giuria ci aspettava nella sua bella casa di via Paisiello accogliendoci come una famiglia. Ricordo anche il suo affetto per noi e il suo interessamento per ogni edizione del Premio precipuamente dedicato alla sceneggiatura che da sempre abbiamo portato avanti assieme. Oggi sarà una giornata triste per il Premio Amidei e per il cinema italiano che non ha più la sua “regina”, termine con cui mi piace ricordarla.

Il nostro pensiero va ai suoi figli, Masolino, Caterina e Silvia e a tutti i suoi amici.

Stasera la cerimonia di consegna del Premio Internazionale alla Miglior Sceneggiatura cinematografica “Sergio Amidei” osserverà un minuto di silenzio per ricordare una delle figure più importanti e del cinema e della cultura italiani.

Giuseppe Longo

Direttore organizzativo del Premio Amidei
Trieste, 31 luglio 2010

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: