FAR EAST FILM 10 18/26 aprile 2008 – Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” e Visionario

fareast.jpg
Al suo decimo anniversario Far East Film Festival si candida: YES WE TEN! Nuovo “blitz dadaista” del C.E.C. a Udine: dopo i segnali stradali di un anno fa, arrivano i cartelloni in perfetto stile Election Day 2008! Ad aprile scegli Far East Film!
Che il clima pre-elettorale stia diventando ogni giorno più torrido è chiaro a tutti, certo, ma il fatto che abbia deciso di scendere in campo anche Far East Film Festival ha sicuramente sorpreso (e sicuramente continuerà a sorprendere) più di qualcuno. Ebbene sì: proprio come nel 2007, quando Udine vide spuntare decine di segnali stradali che indicavano la direzione e la distanza di numerose capitali asiatiche, anche quest’anno il C.E.C. ha compiuto un “blitz dadaista”. E, proprio come nel 2007, l’azione si è necessariamente svolta all’insaputa di tutti, senza il minimo passaparola o la minima anticipazione giornalistica!Una campagna politica mai vista prima per un candidato davvero speciale: insolite promesse, e altrettanto insoliti slogan, che campeggiano su enormi cartelloni. Insolite promesse e insoliti slogan che, in perfetto stile Election Day 2008, fanno bella mostra di sé in mezzo alle promesse e agli slogan degli “altri” candidati…

Vari punti strategici della città (cercateli!), vedono oggi brillare i giganteschi «I Want You» del movimento Asian Power: il gastronomico «Sushi & Frico un diritto di tutti», il padanissimo «Hollywood ladrona Far East Film non perdona», l’americanissimo «Far East Film: Yes We Ten!», che adatta il motto di Barack Obama al decimo anniversario del Festival, e poi, dulcis in fundo, l’immancabile tormentone democratico «Un impegno concreto: più film per tutti».

A differenza dei “veri” protagonisti dell’Election Day 2008, però, Far East Film non modifica il proprio testo programmatico a seconda delle contingenza sociali ed economiche, non cavalca l’onda dell’attualità, non tesse le lodi di un candidato a discapito di un “rivale”. Tutt’altro! Far East Film, con la consueta e sorridente semplicità, con la consueta caparbietà, rinnova il proprio impegno nei confronti del cinema orientale da dieci anni esatti. E tanto basta per dare il giusto peso al pay-off che griffa tutti i cartelloni: «Ad aprile scegli Far East Film». Sì, ad aprile. Ma dal 18 al 26, quando la “vera” campagna elettorale sarà finalmente conclusa, e non certo nelle fredde aule parlamentari ma nelle calde sale del Teatro Nuovo e del Visionario

 

Oraganizzazione:

Il Centro Espressioni Cinematografiche

 

In collaborazione con:

La Cineteca del Friuli

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Friuli Venezia Giulia Film Commisssion

 

Con il contributo di:

Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Cinema

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Provincia di Udine

Comune di Udine Assessorato alla Cultura (e Assessorato Turismo)

 

 

KOFIC Korean Film Council

Hong Kong Economic & Trade Office, Bruxelles

Camera di Commercio di Udine

Confartigianato

ERDISU, Udine

 

Main sponsor:

 

e con il supporto di:

Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia

Cathay Pacific

Goccia di Carnia

Ripley’s Film

RHV

 

Festival Partners:

delfabro

Interna Collection

Korean Air

Moroso

Consorzio del Prosciutto di San Daniele

Scuola Nazionale Mosaicisti del Friuli

 

Festival Technical Partners:

Arte Video

Bip Computer

Confcommercio Udine

Gervasoni

Reddarmy

Sim2

3g arte contemporanea

 

Media Partners:

Variety

RAI SAT Cinema

Messaggero Veneto

Il Gazzettino

Glooc TV

2 night

 

Ufficio Stampa/Udine Far East Film 10

Gianmatteo Pellizzari e Benedetta Donda

 

Centro Espressioni Cinematografiche

Via Villalta 24 – 33100 Udine

cec@cecudine.org – www.fareastfilm.com

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: