Ma petite dignité

Di Marie Dolez
Francia, 69’, col., video beta

Presentato nella sezione documentari racconta le vicissitudini di una donna scappata dalla Guinea-Conakry a causa delle persecuzione in atto contro la sua etnia: i Malinke; dopo otto anni di clandestinità in Francia e una lungo sciopero della fame per avere asilo politico, finalmente ottiene il permesso di soggiorno. Il documentario segue Fanta, così si chiama la protagonista di questa storia, nei vari uffici preposti alla ricerca di un lavoro. E’ una ricerca dolorosa e faticosa, spesso umiliante perché Fanta, così come milioni di altri immigrati, si trova a dover rinunciare al ruolo che aveva nel suo paese per assumerne altri meno gratificanti.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: