Piccole ferite (Little cut)

di Pascal Bonitzer
FR/GB 2002
con Daniel Auteuil, Kristin Scott Thomas, Pascale Bussieres, Ludvine Sagnier
Jean Yanne

D.Auteuil improbabile latin-lover attraversa mille peripezie, come in certe commedie francesi degli anni 60, senza concludere mai una vicenda, entrando continuamente in nuove situazioni.

Si vede che il regista, di scuola Cahiers du Cinema, ha una notevole dimestichezza con le astuzie delle sceneggiature con cui gioca provocatoriamente, in una sfida allo spettatore che lo vede vincente.

Grottesco e leggero, riporta un aria di spensieratezza intelligente in una Berlinale 2003 avara di sorrisi.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: