25th our

di Spike Lee
USA 2002
con Edward Norton, Philip Seymour Hoffman, Barry Pepper, Rosario Dawson, Anna Paquin
Spike Lee prende Ed. Norton e gli fa fare Figth Club 2. Più o meno.

O meglio, riprende i classici del suo repertorio = [comparse multietniche, New York, la violenza malavitosa, la grande orchestra in sottofondo] e ci aggiunge un pizzico di novità per non sembrare ripetitivo.

Invece lo è, e pure patriottico in modo ultraconservatore, privo di ogni ironia su quello che più di mezza Hollywood cerca di digerire: l’11/9.

Riprese di ground zero, bandiere americane ovunque, pompieri citati e celebrati. In una staria dove tutto questo non c’entra un c****.

Tutti i dolly e i carrelli che vediamo non bastano ad abbellire una pietosa manifestazione di muscoli di fronte al mondo intero.

Siete americani, molti di voi sono grandi persone, che non hanno comunque bisogno di questo volgare, inutile, costoso spot.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: