CRIMINI INVISIBILI

Crimine visibile purtroppo per molti questo ultimo film/saggio di Wim Wenders.
Una nuova crociata contro le potenzialità negative delle nuove tecnologie più che un film.
E’ difficile parlare di trama, attori, fotografia, quando tutto questo è orientato verso un solo fine: insegnare agli spettatori che il progresso non ci porterà inevitabilmente a vivere nel migliore dei mondi possibili.
Immagini suggestive sono spesso supportate da dialoghi idioti, attori magari di buon livello si prestano a questo mega spot Pubblicità Progresso che ti fa sentire un deficiente.
Dopo l’ultimo Loach (Carla’s song), un altro mancato politicante che usa lo schermo come un pulpito da comizi.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: