Larry Flynt Oltre lo scandalo

(The people vs. Larry Flynt)

Milos Forman ci racconta la storia di un losco figuro della provincia americana che decide fin da ragazzo di vivere in maniera pericolosa e sfrontata.

Woody Harrelson (il “Natural born killer) è Larry Flynt, in modo davvero esemplare.

L’ex moglie del defunto leader dei Nirvana Courtney Love ci mostra un fisico ai limiti della frattura, di una magrezza che sconfina nell’anoressia, e questo la rende adattissima a recitare l’eccessiva moglie dell’editore di Hustler, rivista porno di successo e di scandalo.

La libertà di espressione difesa dal mitico primo emendamento della costituzione degli Stati Uniti diventa il file rouge attorno al quale Flynt costruisce il suo personaggio, aiutato dall’amico/avvocato impersonato da Ed Norton.

Considerazione

In un periodo di trash anche gli eroi delle lotte civili puzzano di immondizia: quando torneremo a sognare con figure di una “moralità” più nobile?

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: