Il mistero dell’acqua

Titolo originale: The Weight of Water
Nazione: Francia/Usa
Anno: 2000
Genere: Thriller
Durata:
Regia: Kathryn Bigelow
Sito ufficiale:
Sito italiano: www.bimfilm.com/minisiti/ilmisterodellacqua/mda_site.html
Cast: Sean Penn, Elizabeth Hurley, Catherine McCormack, Sarah Polley.
Produzione: Le Studio Canal+, Miracle Pictures.
Distribuzione: Bim

Il mistero della visione.

Impassibile di fronte allo schermo dove emergono bellezza, musica, suoni, paesaggi che nemmeno lontanamente sono paragonabili con il cemento, il grigio e la banalità circostante.

La vita, la morte, le passioni e il sacrificio.

C’è un mix di cinema europeo d’autore inconfondibile che rende questa pellicola un omaggio alla eleganza e al coraggio di fare ancora cinema inteso come espressone d’arte.

“Le onde del destino”, “Picnic a Hanging Rock”, “Lezioni di Piano”, fotografia alla Greenaway e Sean Penn che può recitare solo quelle parti.

La sceneggiatura ogni tanto perde ritmo e tensione, lasciando all’occhio dello spettatore sequenze di bellezze umane e naturalistiche che aiutano indubbiamente a vivere meglio.

Perché dal cinema ci devi uscire prima o poi, e ti devi asciugare quel sudore fastidioso che un’afa spietata ti attacca addosso.

K. Bigelow ha già dimostrato con “Point Break” e simili di avere un amore smisurato per l’acqua e le belle cose.

La bellezza è muscolare, solare; a volte lunare e ambigua, in un incrocio affascinante tra l’estetica edonista americana e l’eleganza del passato europea.

Solo le locations, avrei pagato oro anche solo per occuparmi delle locations di questo film.

Potrebbero interessarti anche...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: